Ho parlato di questi dolci tipici di Natale, i mantecados,  qualche giorno fa, se c’è qualcuno fra chi mi legge in Italia che vuole provare  a farli, ecco la ricetta. O meglio una delle ricette il cui risultato assomiglia al mantecado tradizionale.

Ingredienti (per 900 grammi)

  • 175 grammi di strutto
  • 250 grammi di zucchero
  • 125 grammi di mandorle tostate
  • 350 grammi di farina
  • 5     grammi di cannella

Preparazione:

In una padella si fa tostare la farina a fuoco lento, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno; quando prende il colore dorato si aggiungono le mandorle e si lascia raffreddare il tutto.

Intanto si batte lo strutto finché diventa quasi schiuma, si aggiunge lo zucchero e la cannella, si batte ancora un po’ e a poco a poco si unisce la farina con le mandorle, avendo cura che la massa risulti morbida. Poi si stende lasciandole uno spessore di circa 2 cm e si tagliano i mantecados (per la forma guardare l’immagine).

Si dispongono in una teglia e si cuociono a circa 150º; una volta pronti, si lasciano raffreddare e si avvolgono ad uno ad uno in carta per dolci, come è abitudine presentarli.

 

Loading
Centrar mapa
Tráfico
En bicicleta
Tráfico
Google MapsCómo llegar